Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



24 Luglio 2016 - Ore 18:35


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
MILANO-BRESCIA
Recupero fauna selvatica, Rolfi (Lega): spetta alle Province
In merito alle recenti polemiche mediatiche sul recupero degli animali selvatici feriti interviene il consigliere regionale leghista Fabio Rolfi, che spiega: "Sono confermate, in capo alle Province, le competenze riguardanti vigilanza e recupero della fauna selvatica", in quanto dotate di strutture e personale preparato a fronteggiare ogni specifica situazione. Per assicurare la continuità delle operazioni di recupero, detenzione temporanea e successiva liberazione della fauna selvatica ferita Regione Lombardia ha recentemente stanziato 123.000 euro". "In ogni caso, prima della pausa estiva", conclude Rolfi, "la Giunta delibererà un documento che faccia chiarezza una volta per tutte sulle rispettive competenze e che uniformi le procedure di recupero della fauna selvatica in tutte le Pro

Commenti 4
sab 23 lug 2016, ore 12.32
AMBIENTE
Discarica di amianto di Montichiari, il Consiglio di Stato conferma il no della Regione
"Alla fine abbiamo avuto ragione. Oggi e' una bella giornata. Perche' tutto il lavoro fatto a favore dei cittadini e dei territori da parte di Regione Lombardia e' stato riconosciuto come virtuoso e positivo". Lo ha detto Claudia Terzi assessore regionale all'Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile dopo la sentenza del Consiglio di Stato che di fatto da' ragione a Regione Lombardia sul ricorso presentato da padana green in merito alla discarica di amianto a Montichiari. "In primo grado avevamo perso perche' secondo il Tar di Milano la Regione non poteva imporre criteri piu' restrittivi di quelle fissate con norma statale. Oggi invece il Consiglio di Stato, dopo la sospensiva, ci da' ragione anche nel merito". "E' chiaro che le nostre linee guida - ha concluso Terzi - sono piu' restrittive ma questo

Commenti 2
sab 23 lug 2016, ore 12.26
L'APPELLO
Legambiente: i Comuni del Sebino devono fissare un limite al consumo di suolo
I Comuni del Sebino devono fissare un limite al consumo di suolo e rendere più efficiente il sistema di depurazione delle acque del lago. A chiederlo è con una nota il presidente del circolo Legambiente di Iseo Dario Balotta. ECCO IL TESTO DEL COMUNICATO Giusto puntare sul lago pulito però va ricordato che sono i Comuni a gestire le società di servizi che erogano l’acqua e dovrebbero depurare ( la depurazione è pagata in bolletta) quella del Sebino. Il nuovo depuratore di Paratico, l’ammodernamento di quello di Costa Volpino e la ristrutturazione della rete di collettamento e fognaria (spesso colabrodo) devono diventare la priorità. Una efficiente depurazione delle acque del lago e il controllo degli sversamenti inquinanti eviterebbero le abnormi formazione di alghe ch

Commenti
mar 19 lug 2016, ore 09.52
 
Referendum costituzionale: riforma o riforme?
Sandro Belli di Sandro Belli* - Per esprimere un voto che abbia una seria valenza politico - costituzionale, ciascuno dovrebbe leggere attentamente la riforma, ponderando i pro e i contro, sempre pensando, tuttavia, che da oggi alla data del referendum confermativo potrebbero accadere vari eventi nel mondo politico e potrebbero essere approvati o impostati provvedimenti rilevanti, tali da far cambiar idea a molti. Ho ascoltato un dialogo tra persone che si dicevano favorevoli al no, ma per motivazioni un pò inaspettate. Una: “voto no perché hanno eliminato il CNEL, che era l'unico organo tecnico competente, anche se poco utilizzato. In mezzo a tanti politici ci vogliono dei tecnici, dei competenti”. Un'altra: " hanno abolito le province e vorrebbero spezzare in due la nostra provincia. Poi non si capisce nulla con le 'aree vaste'....allora voto no." Un'altra ancora: "non dovevano limitare a così pochi i senatori scelti tra le eccellenze dell
 
Siglata l'unificazione delle quattro organizzazioni artigiane
MATTINZOLI di Enrico Giorgio Mattinzoli* - Dopo anni di dibattiti, incontri, diffidenze, speranze, progetti sottoscritti e successivamente disattesi; finalmente si è arrivati ad una intesa: le quattro Organizzazioni di Categoria dell'Artigianato hanno siglato l'accordo per l'unificazione. Soddisfatti i Presidenti di Associazione Artigiani, Confartigianato, CNA e Assopadana. La firma definitiva dell'accordo avverrà sabato 16 giugno 2050 alla presenza del Presidente del Consiglio che atterrerà alle 09,30 all'Aereoporto G. D'annunzio da poco in piena attività. La giornata per il Presidente del Consiglio è prevista densa di impegni, dopo l'intervento con le Organizzazioni Artigiane presso la Sala Conferenze dello Stadio di Brescia in località Parco delle Cave da poco terminato, il capo del Governo taglierà il nastro del Salone della Ricerca e della Tecnologia presso la Fiera di Brescia rinata dopo anni di inattività, per poi recarsi alla ex C


Lonati raddoppia e mette fieno in cascina. Il 2016 è partito nel migliore dei modi per l'azienda di San Polo che è leader mondiale nella produzione di macchine per calze: una nuova commessa dall'Uzbekistan che segue quella della scorsa estate e porta il totale a 20 milioni di euro. A firmare il gruppo tessile Uztex di Tashkent, che ha ordinato altre 512 macchine per calze di ultima tecnologia. Da Lonati gli uzbeki ne avevano già acquistate 550 (già consegnate), ma l'
Opinioni
 
Lavoro, serve un nuovo statuto
Bonometti di Marco Bonometti* - Trovo sia interessante, almeno per qualche aspetto, l’opinione espressa sui giornali da Oriella Savoldi, membro della segreteria CGIL di Brescia. Voglio però sgombrare subito il campo da un errore che, a mio giudizio, Savoldi commette, e che potrebbe avere gravi conseguenze. Savoldi, infatti, mette insieme, sullo stesso piano, due concetti nettamente diversi: l’importanza e l’andamento dell’industria manifatturiera. E da lì parte con un commento satirico all’enfasi acritica a più voci che afferma di aver rilevato sul tema. Vorrei porre alla signora Savoldi, che fa parte di un importante organismo di un sindacato storico come la CGIL, una semplice domanda: lei mette in dubbio l’importanza dell’industria manifatturiera? Pongo la domanda in maniera molto semplice e diretta perché la questione è di rilevanza strategica non solo sul piano delle relazioni industriali, ma su quello ben pi&ugrav
 
Chagall e la polemica sulle grandi mostre
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - La mostra di Chagall mi pare sia striata da troppe polemiche. Si tratta ora di evitarne di nuove e di maneggiare con cura quelle già esistenti. Per il buon esito della mostra stessa. Ciò mi porta subito a dire che non m’avventuro sulle questioni tirate in ballo per eventuali interessi del Direttore Di Corato per Mostre, Cataloghi e Case editrici. Di questo risponderanno Piattaforma Civica dell’avv. Onofri e Centro Destra. Per quanto mi riguarda vorrei stare al merito, dicendo di condividere la scelta, seppur estemporanea, della mostra di Chagall, con Dario Fo. Ma, a differenza di altri, in piena coerenza con la mia precedente condivisione anche della proposta di Goldin. Penso infatti abbia ragione il prof. Vasco Frati quando osserva che “al di là delle cortine fumogene… si tratta d’un progetto che ripropone il metodo Goldin dell’iniziativa organizzata chiavi in mano”. Ha quindi senso rileggere la
 
L’abbattimento della Tintoretto e le procedure amministrative
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - Ho già motivato sulla Stampa locale la mia contrarietà all’abbattimento della Torre Tintoretto. Una vicenda complessa, ma ignorata oggi nel suo iter. Al punto da ritenere nuova la proposta avanzata da ‘Investire SGR’, quand’era già della Giunta Paroli. E contrastata dall’intero Centro Sinistra.  Mi preme qui richiamare un passaggio decisivo, già fondato motivo d’un esposto alla Corte dei Conti, predisposto da Mirko Lombardi, allora segretario cittadino di Sel. Siamo nel 2012, ed anche in ragione di quel possibile coinvolgimento della Magistratura Contabile, la Giunta Paroli e l’Aler abbandonarono la scelta dell’abbattimento per quella della vendita. La questione riguardava il danno patrimoniale derivante dall’abbattimento. Infatti un abbattimento è legittimo per vari motivi: insicurezza dello stabile, impossibilità di ristrutturazione (si pen














BOTTA E RISPOSTA
Inceneritore green, Valotti ai grillini: pronti al confronto, su dati concreti
Il presidente di A2A Giovanni Valotti risponde ai rappresentanti del Movimento 5 Stelle che l'avevano criticato per le sue affermazioni sul termoutilizzatore cittadino. Il numero uno di via Lamarmora, in una intervista, aveva detto che “l'inceneritore non fa male”, parole che i grillini, in una nota, avevano bollato come “balle”. Ora arriva la replica, che invita i rappresentati del movimento fondato da Beppe Grillo al confronto “fondato su dati ed evidenze”. ECCO IL TESTO DEL COMUNICATO Dispiace leggere il comunicato dei rappresentati del movimento Cinque Stelle... La mia storia ed il mio impegno, da tutti verificabile in oltre trent'anni di attività, è sempre stato al servizio delle comunità e fondato su di un rigoroso e riconosciuto metodo scientifico. Non ho mai f

Commenti 9
sab 16 lug 2016, ore 19.20
DAL PIRELLONE
Accordo Areu-Civile per emergenza-urgenza, Rolfi (Lega): sinergia proficua per Brescia
“Ringrazio i direttori generali Zoli e Belleri, rispettivamente di Areu e dell’Asst Spedali Civili, per l'accordo raggiunto, che potenzia il servizio di emergenza-urgenza per la Provincia di Brescia, recependo anche le istanze espresse dal territorio, soprattutto per quanto riguarda la Val Trompia.” Questo il commento del Presidente della Commissione Sanità del Pirellone, Fabio Rolfi, che prosegue ponendo l’accento su come “grazie alle iniziative annunciate si procederà a nuove assunzioni di anestesisti rianimatori, che consentiranno di coprire i turni notturni dell'elisoccorso, per il quale si individuerà anche nell'alta Val Trompia una zona di atterraggio idonea, ampliando così la rete di pronto intervento notturno.” L’esponente leghista ha poi specificato c

Commenti
ven 15 lug 2016, ore 14.32
DAL PIRELLONE
Meteo, allerta gialla per vento forte in diverse zone lombarde
Il Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia, la cui attivita' è coordinata dall'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, ha emesso un avviso di criticita' regionale ordinaria, codice giallo, per rischio vento forte, per la giornata di sabato 16 luglio. In particolare, il codice giallo riguarda: - RISCHIO VENTO FORTE sulle zone omogenee IM-01 (Valchiavenna, provincia Sondrio), IM-04 (Laghi e Prealpi varesine, provincia di Varese), IM-05 (Lario e Prealpi occidentali, province Como e Lecco), IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, province Brescia e Bergamo), IM-09 (Nodo idraulico di Milano, province Como, Lecco, Monza e Brianza, Milano e Varese), IM-11 (Alta pianura orientale, province di Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova) e IM-13 (Bassa pianura orientale, provin

Commenti
ven 15 lug 2016, ore 12.32
IL CASO
Discarica Macogna, Rovato non fa ricorso e il Pd va all'attacco
Il Comune di Rovato ha deciso di non costituirsi in giudizio contro la discarica della Macogna (contro cui in precedenza Rovato si era mossa con Berlingo, Cazzago, Travagliato) dopo il parere favorevole all'imprenditore da parte del Tar. Una scelta giustificata con ragioni di bilancio e con l'attesa di “risposte chiare” da parte del Broletto. Con una nota (riportata su Rovato.it) il Pd rovatese critica la scelta de l sindaco Tiziano Belotti e attacca la Lega, “colpevole” di aver dato parere favorevole al progetto della discarica quando era alla guida del paese. ECCO IL TESTO DEL COMUNICATO Apprendiamo dalla stampa della decisione del sindaco di Rovato di non ricorrere al Consiglio di Stato sulla situazione della Macogna, dopo il verdetto avverso emesso dal TAR di Brescia, trincerandosi dietro il fatto

Commenti 4
ven 15 lug 2016, ore 11.42
AMBIENTE
Caffaro, Borghesi e Grimoldi (Lega): dal governo solo chiacchiere
“Ad oggi il governo non ha ancora mosso un dito per bonificare il sito di Brescia Caffaro. Solo chiacchiere, le stesse che abbiamo riscontrato nella risposta del Ministero dell’Ambiente alla nostra interrogazione in cui chiedevamo lo stanziamento di 40 mln per la bonifica del sito. Non solo infatti, dopo oltre un anno, non è stata effettuato alcun intervento sul sito che risulta essere uno dei più inquinati d’Italia con 150 tonnellate di pcb, 500 kg di diossina finita sui terreni e 478 kg all’anno di cromo, ma il commissario straordinario, nominato dallo stesso ministero, si è dimesso perché privo di poteri. Una vera e propria vergognosa presa in giro, l’ennesima di questo governo che gioca al gioco delle tre carte pur di non destinare le risorse idonee ad un sito di inter

Commenti
gio 14 lug 2016, ore 17.32
AMBIENTE
Goletta dei laghi sul Garda: forti criticità a Salò, Desenzano e Padenghe
Si è conclusa con la quinta tappa del lago di Garda la prima parte dell'edizione 2016 della Goletta dei laghi, che ha visto l'equipaggio di Goletta impegnato in un tour sui principali bacini del nord Italia. Questa mattina sono stati resi noti i risultati delle analisi microbiologiche dei campioni prelevati nel Benaco: i dati dimostrano che sulla sponda bresciana del lago di Garda, seppur si registrino dei miglioramenti, permangono criticità storicamente rilevate dalle analisi di Goletta dei laghi. Alla conferenza stampa erano presenti la presidente di Legambiente Lombardia Barbara Meggetto; il Direttore della Direzione Generale Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile di Regione Lombardia, Mario Nava e la direttrice del settore dei monitoraggi ambientali di Arpa Lombardia, Silvia Bellinzona. "Dopo risultati po

Commenti
mer 13 lug 2016, ore 12.52
AMBIENTE
Gussago, nel torrente compare uno strano liquido bianco
Gli investigatori sono al lavoro per capire di quale natura e origine sia il liquido bianco che nelle scorse ore ha riempito il torrente La Canale di Gussago. Il fatto è accaduto lunedì. Il liquido è iniziato a comparire nella zona Caporalino, proveniente dal vaso Solda, un torrentello che confluisce ne La Canale, e ha raggiunto il tratto in via Trento. Il Gruppo Sentieri ha rilevato il fatto e prelevato un campione della sostanza, ora nei laboratori dell’Arpa. Il Comune si è allertato in seguito al circolare della notizia su Facebook e ha segnalato il caso all'agenzia per l'ambiente di Brescia.

Commenti
mer 13 lug 2016, ore 11.53
SISMA
Doppia scossa di terremoto oggi nella provincia di Brescia
Una doppia, lieve, scossa di terremoto è stata percepita nettamente in diverse zone della provincia di Brescia. Secondo quanto rilevato dai sismografi del Centro nazionale terremoti Ingv, il primo movimento si è verificato intorno alle 19.34, mentre il secondo alle 2.36. In entrambi i casi l'epicentro sarebbe stato a cinque chilometri dal suolo nella zona di Ome. La magnitudo massima è stata di 2.4 (durante il primo episodio sismico) e la percezione è stata forte soprattutto in alcuni Comuni della Franciacorta. Ma data la bassa intensità, per fortuna, non si sono verificati danni a cose o persone.

Commenti
lun 11 lug 2016, ore 22.29
SERVIZI
Raccolta rifiuti, revocato lo sciopero
Lo sciopero slitta di due giorni, anzi salta come richiesto da molti. Linea Gestioni avvisa con una nuova nota che lo sciopero nazionale indetto dai sindacati per il rinnovo del Ccnl delle aziende pubbliche del settore igiene urbana, previsto per mercoledì 13 e giovedì 14 luglio, è stato revocato. I servizi di raccolta rifiuti/igiene urbana nei Comuni serviti si svolgeranno pertanto regolarmente.

Commenti
lun 11 lug 2016, ore 10.33
ISEO
Sebino, l'appello di Legambiente: va migliorata la rete fognaria
“Devono funzionare i depuratori, per migliorare l'acqua del lago va ammodernata la rete fognaria”. A dirlo è il responsabile di Legambiente Basso Sebino Dario Balotta con una nota, che torna sulla questione della pulizia delle acque del lago dopo l'evento di The Floating Piers. ECCO IL TESTO DEL COMUNICATO Finita la kermesse di Christo il lago d’Iseo si trova davanti a tutti i suoi problemi. C’è voluto un esposto alla procura della Repubblica di Legambiente della Francia Corta per far avviare le procedure di gara per il progetto di un nuovo depuratore in sostituzione dell’attuale, obsoleto e mal funzionante. AOB2 la società dei 25 Comuni bresciani e bergamaschi del Sebino che gestisce i reflui che si gettano nel fiume Oglio è la controllata pubblica di Cogeme. I comuni ri

Commenti 1
dom 10 lug 2016, ore 11.43
RIFIUTI
Porta a porta, un successo. La differenziata passa dal 42 al 62 per cento
Qualche problema c'è, ma i numeri danno conto di un importante successo. E' questo il quadro della raccolta differenziata porta a porta a Brescia, dopo l'avvio del nuovo sistema di raccolta, partito in maniera speriementale nella zona Sud-Est della città e nella Sud-Ovest. Nella cosiddetta zona gialla la differenziata è passata dal 42,8 per cento al 62,5 per cento. A crescere soprattutto la plastica (più 28 per cento), seguita da vetro (più 10,6) e carta (più 7,2 per cento). Mentre l'indifferenziata è calata dell'1,8 per cento.  

Commenti 3
sab 09 lug 2016, ore 11.36
LINEA GESTIONI
Porta a porta rifiuti, possibili disagi l'11 e il 12 luglio a causa di uno sciopero
In occasione dello sciopero nazionale indetto dai sindacati del settore di Cgil, Cisl, UIl e Fiadel per il rinnovo del Contratto nazionale di lavoro, Linea Gestioni – società che gestisce il servizio di igiene urbana in diversi comuni bresciani, in particolare dell’Ovest bresciano e della Franciacorta – avvisa che nelle giornate di lunedì 11 e martedì 12 luglio 2016 potrebbe non essere garantito il regolare svolgimento del servizio raccolta rifiuti/igiene urbana nei Comuni serviti. Si invitano i cittadini a ritirare i rifiuti eventualmente non raccolti. Il servizio riprenderà dal 13 luglio.

Commenti 6
gio 07 lug 2016, ore 18.55
ROMA-BRESCIA
Cominelli (Pd): problemi analoghi per i siti Caffaro del Friuli e di Brescia
“Quello che emerge dall’audizione di oggi in Commissione bicamerale Ecomafie alla presidente del FVG Serracchiani è un problematico filo rosso che unisce la bonifica dei diversi siti Caffaro: del Friuli, di Brescia e anche della Valle del Sacco. Come evidenziato anche dalla Presidente del Friuli Venezia Giulia il punto critico per il SIN friulano della Caffaro riguarda la chiarezza di un quadro complessivo degli interventi necessari per mettere in sicurezza l'area, così come sulle risorse e sugli interlocutori competenti da un punto di vista societario a cui spetterebbe fare concretamente gli interventi ambientali di risanamento. La zona Caffaro potrebbe anche essere appetibile per nuovi insediamenti industriali in grado di creare nuovi posti di lavoro e l'avvio delle bonifiche, ma la situazione di ince

Commenti 2
gio 07 lug 2016, ore 14.13
POLEMICA
Soldi in più per la Caffaro? I grillini attaccano il Pd: tutte balle
Un milione e 700mila euro in più da Roma per la Caffaro? “Tutte balle”, ad affermarlo è con una nota il Movimento 5 Stelle bresciano che sottolinea come i soldi siano “sempre quelli” e incalza: “Se guardiamo gli annunci del Pd quanti soldi dovrebbe avere disposizione il Commissario in Totale? 20, 30 milioni? ma se prendiamo i dati ufficiali del ministero, meno di 15”. ECCO IL TESTO DEL COMUNICATO Abbiamo a disposizione due titoli di noti film di fantasia per raccontare il caso #CAFFARO,  " La storia infinita " e "Déjà vu".Ad ogni problema riscontrato sul caso Caffaro, la giunta Del Bono reagisce dando in pasto alla stampa qualche cifra.Hanno annunciato ancora una volta 1,7 milioni per la bonifica. Ma sono sempre quelli!!!(Déjà v

Commenti
mer 06 lug 2016, ore 13.36
AMBIENTE
Garda, i grillini criticano l'Ats: il collettore non è la soluzione giusta
“La depurazione delle acque lacustri è un vecchio problema che necessita di soluzioni moderne”. A dirlo sono i portavoce M5S in Parlamento, in regione Lombardia e nei comuni della provincia di Brescia. In particolare Maccabiani sottolinea che “dato il progressivo degrado delle qualità delle acque lacustri, dal 2014 il M5S si è interessato a questa problematica tramite un gruppo di lavoro interregionale” e critica il fatto che “dopo più di quarant’anni l’A.T.S. Garda Ambiente torna a proporre il collettore come soluzione di emergenza”   “L’abbiamo ricordato in più occasioni”, incalza, “ai sindaci dei comuni che compongono questa associazione temporanea e lo ribadiamo ancora, in risposta ad una loro richiesta di azioni

Commenti 2
dom 03 lug 2016, ore 11.05
LA POLEMICA
Floating Piers, i grillini bresciani all'attacco: mancano le informazioni
Con una nota il Movimento 5 stelle bresciano attacca The Floating Piers, parlando di scarsità di informazioni, ponendo l’accento sulla questione igienico sanitaria legata al grande afflusso di turisti. Nella nota i grillini indicano che siamo “a un mese dall’inizio dell’evento” (in realtà l’evento si è aperto meno di due settimane fa) e sottolineano che “la buona riuscita dell'evento è indispensabile per il futuro del territorio ma ci sono ancora troppe questioni poco chiare”. Ma a due giorni dal termine del ponte sarà difficile che le cose cambino in maniera significativa.     ECCO IL TESTO INTEGRALE DELLA NOTA     M5S: ad un mese dall'inizio dell'evento “the floating piers” sono poche sono le informazioni uffici

Commenti 3
sab 02 lug 2016, ore 13.28
SEBINO
Per Christo arriva anche Goletta dei laghi a misurare le microplastiche
Secondo giorno di lavoro per i tecnici della Goletta dei Laghi, sbarcati lunedì sul lago d'Iseo. Dopo i rilievi microbiologici nei punti sensibili del lago, mentre i campioni sono sottoposti ad analisi nel laboratorio mobile posizionato a Castro (Bg), nella giornata odierna i biologi dell'equipaggio hanno condotto un lavoro di campionamento di microplastiche presenti nelle acque lacustri. E' la prima volta in Italia che vengono monitorati questi rifiuti nei laghi, secondo un protocollo scientifico fino ad oggi impiegato solo nei mari. Grazie all'utilizzo di una manta a strascico, strumento messo a disposizione dall'Università Ca' Foscari, trainato da una barca a vela, è possibile filtrare l'acqua del lago e prelevare microlitter in superficie, per poi procedere alle analisi dei detriti.
 La Goletta rest

Commenti
mer 29 giu 2016, ore 10.44
SEBINO
Floating Piers, arriva il temporale: ponte sgomberato e coperte termiche per molti
Attimi di paura, ieri sera intorno alle 23, sulla passerella di Christo. Se per gran parte della giornata, infatti, il tempo è stato clemente, in serata è arrivato il codice rosso, con forti raffiche di vento su tutta la zona: non la tanto temuta Sarneghera, ma comunque un fenomeno atmosferico degno di nota. Immediato il piano di sgombero deciso dalla cabina di regia (le cui attività sono coordinate dall'ingegner Mario Boeri), con tanto di distribuzione di coperte termiche da parte della protezione civile. Lunedì mattina la circolazione sulla passerella è ripresa regolarmente.

Commenti
lun 27 giu 2016, ore 10.44
AMBIENTE
Legambiente: eletto il nuovo direttivo provinciale
Il circolo Legambiente di Brescia ha tenuto nei giorni scorsi al Museo di Scienze la sua assemblea annuale. “Abbiamo fortemente voluto che si tenesse presso il Museo Civico di Scienze Naturali – si legge in una nota - perché siamo convinti si tratti di una preziosissima risorsa culturale di Brescia, da restituire al più presto alla cittadinanza nella pienezza della sua missione”. L’Assemblea ha approvato un nuovo statuto ed eletto 15 membri al Consiglio Direttivo per i prossimi quattro anni. Quest’ultimo ha confermato Carmine Trecroci come presidente del circolo e indicato quattro vice presidenti: Giuliana Dello Preite, Caterina Fasser, Lucio Lorenzi e Isaac Scaramella. ”Legambiente Brescia – si legge nel comunicato - rilancia la proposta di una riqualificazione in chiave

Commenti
ven 17 giu 2016, ore 11.04
SERVIZI
Linea Gestioni, raccolta rifiuti non garantita causa sciopero
In occasione dello sciopero nazionale proclamato da CGIL, CISL, UIL, FIADEL per l'intera giornata di mercoledì 15 giugno 2016, Linea Gestioni (Cogeme, Lgh) informa che nel suddetto giorno potrebbe non essere garantito il regolare svolgimento dei servizi di raccolta rifiuti/igiene urbana nei Comuni serviti da Linea Gestioni. Verranno garantite solo le prestazioni indispensabili. Per contenere eventuali disagi si invitano i cittadini a ritirare i rifiuti non raccolti.

Commenti
mer 15 giu 2016, ore 14.37
IL BOLLETTINO
Brescia, zone montuose e Garda a rischio di forti temporali
La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attivita' e' coordinata dall'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, ha emesso un avviso di ordinaria criticita', codice giallo, per la giornata di domani, domenica 12 giugno per rischio idrogeologico, idraulico e temporali forti. In particolare, la Sala operativa segnala: - un codice di allerta giallo per rischio idrogeologico per le zone omogenee IM-04 (Laghi e Prealpi varesine, provincia di Varese), IM-05 (Lario e Prealpi occidentali, province Como e Lecco), IM-06 (Orobie bergamasche, provincia Bergamo) e IM-14 (Appennino pavese, provincia di Pavia); - per rischio idraulico per le zone omogenee IM-09 (Nodo Idraulico di Milano, province di Como, Lecco, Monza e Brianza, Milano e Varese) e IM-10 (Pianura centrale, provi

Commenti
dom 12 giu 2016, ore 08.43
LA POLEMICA
Balotta all'attacco: il ponte di Christo costerà ai cittadini almeno tre milioni di euro
Ottimismo preoccupante – secondo Legambiente - quello che le istituzioni ostentano nell'organizzazione del Ponte di Christo. Molte infatti le criticità e gli aspetti ancora indefiniti di un evento epocale calato in un territorio delicato come il Sebino. L'artista bulgaro – attacca Dario Balotta - “ha sempre dichiarato di volere sostenere i costi della costruzione (15 milioni di euro). Tuttavia non si può pensare che l'evento avrà solo effetti positivi e nessun costo per i cittadini: una prima stima delle spese sostenute dagli enti pubblici ammontano (ad oggi) a 2,87 milioni di euro. Si va dai 700.000 euro per il potenziamento delle corse ferroviarie (con curiosa soppressione delle corse sulla linea turistica Rovato-Iseo) ai 535.000 euro per strutture e personale sanitario straordinari, fino

Commenti 2
ven 10 giu 2016, ore 15.25
LE REAZIONI
Bomba d’acqua, l’assessore Beccalossi in visita a Monticelli Brusati
"Regione Lombardia si e' subito attivata per sostenere il Comune di Monticelli Brusati (Brescia) dopo i gravi danni causati dalla bomba d'acqua dello scorso 2 giugno e ulteriormente peggiorati dopo il maltempo di ieri. Ho chiesto al sindaco di far pervenire nei prossimi giorni un dettagliato computo dei danni, che ammonterebbero attorno ai centomila euro, in modo da poter attivare con gli uffici di Brescia le procedure per accedere al contributo per interventi di somma urgenza". Lo dichiara l'assessore regionale al Territorio, Urbanistica e Difesa del Suolo Viviana Beccalossi, che questa mattina ha effettuato un sopralluogo nelle zone colpite da maltempo del Comune franciacortino, che ha causato in particolare il cedimento di un muro lungo la strada comunale e una frana in localita' Gaina. TECNICI AL LAVORO - "Ring

Commenti 1
gio 09 giu 2016, ore 14.29
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Quale di questi Comuni bresciani a vocazione turistica non hai mai visitato?
Sirmione
Desenzano
Salò
Limone
Tremosine
Ponte di legno
Montecampione
Darfo
Monte Isola
Iseo

Chi vorresti come nuovo rettore dell'ateneo bresciano?
Gian Paolo Beretta (Ingegneria)
Rodolfo Faglia (Ingegneria)
Riccardo Leonardi (Ingegneria)
Maurizio Memo (Medicina)
Alessandro Padovani (Medicina)
Saverio Regasto (Giurisprudenza)
Emilio Sardini (Ingegneria)
Claudio Teodori (Economia)
Maurizio Tira (Ingegneria Civile)

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
18:09 @max73
24 lug - Vai alla news »
per te invece non esiste cura.
18:08 leghisti
24 lug - Vai alla news »
Caro genio delle 18,00, è inutile perdere tempo con te. Degno seguace del trota.
18:00 @leghisti
24 lug - Vai alla news »
La carica delle offese e degli insulti sono proporzionali al fallimento delle loro idee sull'integrazione che, guardacaso, non trovano nei f
17:30 operaio
24 lug - Vai alla news »
ignorante (nel senso di colui che ignora le cose) e' proprio il kompagno operaio (rarita') che corre per timbrare il cartellino e non avendo
17:13 sembra
24 lug - Vai alla news »
sembra un intervento corretto nulla da eccepire.
16:51 Ma suvvia...
24 lug - Vai alla news »
Cosa volete che sia qualche euvo di multa vispetto al piaceve di sfvecciave a 160 con una bella Lambovghini? Cevto, i pezzentoni con le lovo
16:33 VESCOVO
24 lug - Vai alla news »
Brutta malattia l'omosessuLita
16:08 max73
24 lug - Vai alla news »
ESISTE LA CURA
Commenti in evidenza
16:54 Aldo Rebecchi
18 lug - Vai alla news »
Rispetto ai commenti letti, circa l’ipotesi che abbia a coordinare lo staff in via di formazione del Sindaco, non per replicare a chi legitt
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Regione Lombardia - Banche dati
- Regione Lombardia - Istituzione
- Calcio Bresciano
- Lo shop dell'Albero della vita
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
EDIZIONI 12 | PUBBLICITA' | PI/CF 03327790980 | REA (4) 524873 | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...