Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Venerdì 20 Gennaio 2017 - Ore 12:54


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
ECONOMIA
Nel Bresciano sono quasi 2.500 le imprese che vivono di cultura
La cultura in Lombardia conta quasi 26 mila imprese, +0,7% e rappresenta oltre un quinto del totale italiano (21,6%). Sono 8 mila quelle specializzate in design e 4 mila in pubblicità, un quarto del totale nazionale, quasi 3 mila le attività artistiche e di intrattenimento, circa 2 mila quelle fotografiche, di produzione cinematografica e video e di servizi di istruzione, quasi mille quelle impegnate in ricerca scientifica e sviluppo. Dopo Milano con oltre 14 mila, vengono Brescia con 2.465,   LEGGI - GRATIS - L'ARTICOLO COMPLETO, SU BRESCIA2.IT: IL NUOVO MAGAZINE DI ECONOMIA DI BRESCIA E PROVINCIA 

Commenti
ven 20 gen 2017, ore 10.57
CULTURA
Corsi e laboratori, ecco il calendario degli eventi de L'Altra arte di Bagnolo Mella
Dopo un 2016 molto attivo, la Galleria L’Altra Arte di Bagnolo Mella inizia un nuovo anno in cui le parole d’ordine saranno arte e creatività, con un ricco calendario di corsi e laboratori espressivi. Ecco il calendario delle iniziative serali che si terranno nella sede di via Nazario Sauro 20/22. - Il giorno 24/01: incontro di storia dell’arte “Rembrandt”, a cura del Prof. Alessandro Mosca - Il giorno 3/02: workshop creativo “Luci e Ombre”, a cura della Dr.ssa Nadia Pedretti - Dal 8/02: incontri di Disegno Onirico e Psicodramma “I 4 elementi”, a cura della Dr.ssa Annamaria Roversi - Dal 10/02: corso di “Realismo Spontaneo ad acquarello”, a cura di Giovanni Masuno - Dal 20/02: laboratorio di “Arteterapia”, a cura della Dr.ssa Nadia Pedrett

Commenti
mar 17 gen 2017, ore 17.29
TERRA DEI FUOCHI
Docufilm sulla Terra dei fuochi in anteprima domani al Ballini
Racconta la Campania, le terre martoriate di quella che una volta era un’area fertile e rigogliosa, non a caso definita “felix”, il viaggio di indagine, testimonianza e denuncia racchiuso ne “Il Segreto di Pulcinella - Storie dalla Terra dei Fuochi”, scritto e diretto da Mary Griffo e prodotto da Socialmovie e Moviefactory, con Marisa Laurito nel ruolo della moglie del pentito di mafia Carmine Schiavone, di cui sono raccolte le ultime, inedite dichiarazioni prima della morte, e Bruno Leone, burattinaio che dà voce alla famosissima maschera di Pulcinella. Brescia, città anch’essa vessata dal fenomeno degli sversamenti tossici correlati ai danni alla salute dei cittadini, è stata scelta dalla produzione come una delle tappe fondamentali per la presentazione del film. Dopo la proi

Commenti
mar 17 gen 2017, ore 12.41
 
A proposito delle cose che leggo e sento dire in città
Sandro Belli di Sandro Belli* - Leggendo e chiacchierando in città, senza dover restare nella scia di alcuno schieramento politico o finanziario e passando di argomento in argomento senza vincoli o censure osservo e annoto. Leggo che Rolfi, ex vice sindaco, leghista, propone che l'Ospedale dei Bambini diventi ospedale di riferimento, in materia pediatrica, della Lombardia Orientale. Bravo Rolfi che riporti l'attenzione sul tema strategico lombardorientale, tema che Brescia, come capofila, potrebbe ben gestire. Nello stesso giorno anche Tino Bino, in altro contesto, sostiene "... bene il potenziamento della Lombardia Orientale". Ma le persone che incontro, passeggiando, o i giovani dell'università o dei centri sportivi, mi accorgo che nulla sanno della prospettiva (unica e rilevantissima, a mio parere) della Lombardia Orientale. Mi accorgo anche che, al di fuori dei centri sportivi e del mondo dei tifosi, non sono molti coloro che sanno dell'esistenza di un fo
 
Piazza Loggia, non fu una strage di Stato
Alfredo Bazoli di Alfredo Bazoli - Ho letto le motivazioni dell’ultima sentenza sulla strage di piazza loggia. Quella che condanna i due esponenti veneti di Ordine Nuovo imputati, Carlo Maria Maggi e Maurizio Tramonte. E sono rimasto colpito dalla capacità che ha avuto la Corte d’assise di Milano di ricomporre il puzzle degli indizi raccolti nella lunga inchiesta in un quadro convincente, coerente, lucido. Ciò è stato possibile per le tenacia inesausta degli inquirenti, e in particolare per una serie di elementi di prova raccolti anche negli ultimissimi anni, a processo in corso, che hanno consentito di superare anche gli ultimi residui dubbi. Manca ancora il giudizio finale della Cassazione, ma questa volta ho la convinzione che le acquisizioni e la ricostruzione operata dalla corte saranno in grado di superare anche l’ultimo vaglio di legittimità. Se così sarà, finalmente non solo noi familiari ma il nostro paese avrà una


(a.tortelli) Il centrodestra in città ha bisogno di una sferzata, deve superare i personalismi, unire le forze ed esprimere un candidato sindaco entro pochi mesi. Ripartendo dall'esperienza di Adriano Paroli. A lanciare l'appello è Mario Labolani, ex assessore ai Lavori pubblici del Comune di Brescia, oggi responsabile del Dipartimento regionale territorio di Fratelli d'Italia. Dopo la sconfitta elettorale e una parentesi lavorativa al Pirellone, Labolani ha cambiat
Opinioni
 
Lavoro, serve un nuovo statuto
Bonometti di Marco Bonometti* - Trovo sia interessante, almeno per qualche aspetto, l’opinione espressa sui giornali da Oriella Savoldi, membro della segreteria CGIL di Brescia. Voglio però sgombrare subito il campo da un errore che, a mio giudizio, Savoldi commette, e che potrebbe avere gravi conseguenze. Savoldi, infatti, mette insieme, sullo stesso piano, due concetti nettamente diversi: l’importanza e l’andamento dell’industria manifatturiera. E da lì parte con un commento satirico all’enfasi acritica a più voci che afferma di aver rilevato sul tema. Vorrei porre alla signora Savoldi, che fa parte di un importante organismo di un sindacato storico come la CGIL, una semplice domanda: lei mette in dubbio l’importanza dell’industria manifatturiera? Pongo la domanda in maniera molto semplice e diretta perché la questione è di rilevanza strategica non solo sul piano delle relazioni industriali, ma su quello ben pi&ugrav
 
Chagall e la polemica sulle grandi mostre
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - La mostra di Chagall mi pare sia striata da troppe polemiche. Si tratta ora di evitarne di nuove e di maneggiare con cura quelle già esistenti. Per il buon esito della mostra stessa. Ciò mi porta subito a dire che non m’avventuro sulle questioni tirate in ballo per eventuali interessi del Direttore Di Corato per Mostre, Cataloghi e Case editrici. Di questo risponderanno Piattaforma Civica dell’avv. Onofri e Centro Destra. Per quanto mi riguarda vorrei stare al merito, dicendo di condividere la scelta, seppur estemporanea, della mostra di Chagall, con Dario Fo. Ma, a differenza di altri, in piena coerenza con la mia precedente condivisione anche della proposta di Goldin. Penso infatti abbia ragione il prof. Vasco Frati quando osserva che “al di là delle cortine fumogene… si tratta d’un progetto che ripropone il metodo Goldin dell’iniziativa organizzata chiavi in mano”. Ha quindi senso rileggere la
 
L’abbattimento della Tintoretto e le procedure amministrative
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - Ho già motivato sulla Stampa locale la mia contrarietà all’abbattimento della Torre Tintoretto. Una vicenda complessa, ma ignorata oggi nel suo iter. Al punto da ritenere nuova la proposta avanzata da ‘Investire SGR’, quand’era già della Giunta Paroli. E contrastata dall’intero Centro Sinistra.  Mi preme qui richiamare un passaggio decisivo, già fondato motivo d’un esposto alla Corte dei Conti, predisposto da Mirko Lombardi, allora segretario cittadino di Sel. Siamo nel 2012, ed anche in ragione di quel possibile coinvolgimento della Magistratura Contabile, la Giunta Paroli e l’Aler abbandonarono la scelta dell’abbattimento per quella della vendita. La questione riguardava il danno patrimoniale derivante dall’abbattimento. Infatti un abbattimento è legittimo per vari motivi: insicurezza dello stabile, impossibilità di ristrutturazione (si pen














SPORT
Basket Leonessa, nuovi abbonati anche al ritorno: sfondata quota 1600
La campagna abbonamenti del Basket Brescia Leonessa per il girone di ritorno si è chiusa con un vero successo: 240 tifosi, infatti, hanno sottoscritto l’abbonamento per le restanti 8 gare casalinghe del girone di ritorno del campionato di Serie A 2016-2017, che prenderà il via domenica prossima in occasione della sfida con la Consultinvest Pesaro. L’ottimo successo della campagna intitolata ‘Il Ritorno della Leonessa’, che segna un incremento del 20% rispetto alla precedente campagna e porta così a 1.600 la quota degli abbonati al PalaGeorge, è l’ennesima dimostrazione dell’affetto che i tifosi e gli appassionati di Brescia e provincia nutrono nei confronti del Basket Brescia Leonessa, impegnato quest’anno nella difficile e affascinante avventura nel massim

Commenti
lun 16 gen 2017, ore 15.38
UNIVERSITA'
Chiostri del Carmine, le sale studio restano aperte fino alle 20
Grande successo per l’apertura serale delle sale studio dei Chiostri del Carmine, sede della Biblioteca di Economia e Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Brescia: nonostante la settimana di chiusura degli stabili per le festività, sono stati infatti più di mille gli studenti che, a dicembre, hanno frequentato la biblioteca di sera, con una media giornaliera di 52 studenti tra le 18 e le 20.   «Si tratta di un’operazione ben fatta – dichiara il professor Giovanni Turelli, Delegato del Rettore all'orientamento e al sistema bibliotecario –. A fronte dei riscontri positivi registrati negli anni passati, quando l’iniziativa era stata avviata in fase sperimentale anche grazie al contributo della Fondazione Eulo, abbiamo voluto estendere l’apertura s

Commenti
lun 16 gen 2017, ore 14.36
CHIESA
Diocesi, il vescovo Monari pronto alle dimissioni. Il mio rammarico? La questione femminile
Il vescovo di Brescia è pronto a lasciare. Il 28 marzo, infatti, Luciano Monari – originario di Sassuolo - compirà 75 anni e, nel rispetto delle norme canoniche, lascerà la diocesi di Brescia dopo circa dieci anni di onorato servizio alla guida di una delle diocesi più importanti d'Italia. In una lunga intervista rilasciata al Giornale di Brescia, Monari sottolinea la vicinanza a papa Francesco (al “suo atteggiamento, diciamo così, sciolto nell’affrontare i problemi: prima la Chiesa appariva un po’ ingessata”), invoca un cambio di atteggiamento generale sulla questione profughi e indica come rammarico principale il fatto di non aver lavorato abbastanza sul tema delle donne nella Chiesa, sul loro ruolo nella Chiesa.

Commenti 8
lun 16 gen 2017, ore 13.03
I DATI
Brescia, musei civici da record. In tre anni raddoppiati i visitatori
Musei Civici, visitatori raddoppiati in tre anni Per i Musei Civici di Brescia il 2016 è stato l’anno del record: sono stati oltre duecentomila i visitatori che hanno scelto il sistema museale bresciano, confermando un risultato al di là delle più rosee aspettative. Come attestano i dati ufficiali, si conferma così la tendenza di continua crescita che ha preso avvio nel 2014, che nel 2015 aveva visto un aumento del 15% rispetto all’anno precedente - nonostante la chiusura del museo del Risorgimento dal 1 di luglio - e che nel 2016 ha registrato un incremento di circa il 20% rispetto al 2015. Dal 1 gennaio al 31 dicembre 2016, infatti, le persone che hanno visitato Museo di Santa Giulia; Brixia - Parco archeologico di Brescia romana; Museo delle Armi “Luigi Marzoli” e le

Commenti
sab 14 gen 2017, ore 10.02
DAL BROLETTO
Promozione Turismo, il Broletto incontra BresciaTourism e Iat
Continuano gli incontri del Presidente Pier Luigi Mottinelli con le principali realtà politiche e socio - economiche del territorio, con l’obiettivo che la Provincia di Brescia sia sempre più aperta all’ascolto ed al confronto. Questa mattina, alla Camera di Commercio di Brescia, è stato fatto il punto sulle priorità con il Presidente Giuseppe Ambrosi. Diversi i temi affrontati: dal rilancio dell’Aeroporto di Montichiari, alle strategie di sviluppo di Brixia Forum come polo bresciano polifunzionale per eventi e manifestazioni, passando per il futuro dell’Ortomercato, una realtà importante per il territorio. Particolare attenzione è stata data nel corso dell’incontro alla promozione del turismo. “Attraverso il ruolo centrale di BresciaTourism - di

Commenti 1
ven 13 gen 2017, ore 19.25
CITTA'
Teatro e musica, la Rassegna del sorriso torna per l'edizione numero 12
Si apre domani, in città, la Rassegna del Sorriso, kermesse dedicata a musica e teatro promossa dalla compagnia teatrale PrimoIncontro e giunta alla dodicesima edizione. Il primo evento è fissato per sabato 14 gennaio, dalle 20.45, al Teatro Pavoni, con uno spettacolo dal titolo Non ti conosco più (di AldoDe Benedetti) recitato dalla compagnia teatrale il Colle di Montevecchia (Lc) per la regia di Flavio Broggi. Gli appuntamenti proseguiranno il sabato - e a volte in replica domenicale - sempre al Pavoni, fino al primo di aprile, quando si terrà il concerto 60-70 emozioni in musica con le voci di Gianni Calabrese e Marina Muffolini. L'elenco completo è disponibile sul sito: www.compagniaprimoincontro.it. Ma il vero evento clou - per cui già si annuncia il tutto esaurito - sarà

Commenti
ven 13 gen 2017, ore 12.51
CULTURA
Vittoriale, Guerri fa la differenza: 233mila visitatori nel 2016
(a.tortelli) Con Giordano Bruno Guerri, storico e divulgatore con pochi pari in Italia, il Vittoriale di Gardone Riviera sta assumendo una centralità mai avuta prima (ovviamente dopo la dipartita di D'Annunzio) nel panorama culturale bresciano e italiano. A dimostrarlo sono innanzitutto i numeri, che danno conto di una nuova crescita dei visitatori: nel 2016, infatti, i visitatori sono stati 233mila, quasi il 10 per cento in più dell'anno precedente. Inoltre, il complesso museale del Vate è tornato a splendere grazie al prezioso lavoro di conservazione e restauro, ma anche alle numerose iniziative pubbliche promosse da Guerri. DI SEGUITO IL BILANCIO INVIATO VIA MAIL DALLA FONDAZIONE CHE GESTISCE IL COMPLESSO MUSEALE Nel 2016 abbiamo avuto molti momenti di grande emozione, al Vittoriale. In particolare qua

Commenti
gio 12 gen 2017, ore 14.40
L'EVENTO
Dominika: in concerto dalla Polonia a Brescia per aiutare i poveri
Sabato 14, al San Carlino, si terrà il concerto di beneficenza con il soprano di fama internazionale. A promuoverlo l'associazione Vox Populi L'appuntamento è per sabato 14 gennaio 2017, al teatro San Carlino di Brescia. E le premesse perché sia una serata “importante” ci sono tutte. A esibirsi, infatti - con l’accompagnamento del maestro bresciano Franco Moro - sarà il soprano Dominika Zamara, artista di fama internazionale arrivata nella Leonessa per sostenere una buona causa. Il ricavato del concerto, infatti, sarà interamente devoluto in beneficenza. La somma raccolta e la destinazione esatta verrà annunciata al termine dell'esibizione. Ma l'associazione bresciana Vox Populi, promotrice della serata benefica - che proprio oggi ha fatto una conferenza stampa

Commenti
gio 12 gen 2017, ore 13.26
CULTURA
Il Festival internazionale delle luci approda al castello di Brescia
Una chicca, un appuntamento unico nel suo genere in Italia e che in questi giorni è visibile al Castello di Brescia. Si tratta del Festival Internazionale delle Luci attivo in città dall'11 al 15 febbraio. Dopo Praga, Eindhoven, Lione e Amsterdam, anche Brescia entra a far parte della rete dei festival delle luci europei, l’International Light Festival Organisation (ILO). Grazie al supporto del suo ideatore Robbert Ten Caten, dall’11 al 15 febbraio quindici artisti internazionali piazzeranno le loro installazioni luminose su un percorso di 1,5 km, trasformando gli ambienti del Castello di Brescia in un tour animato dentro la storia della città, dalle origini celtiche a oggi, con videoproiezioni e performance live. L’iniziativa, con la direzione artistica dell’associazione Cieli Vibranti, intend

Commenti
gio 12 gen 2017, ore 11.13
LIBRI
Alla Ferrata Massimo Fini presenta il suo libro "La modernità di un antimoderno"
La Libreria Ferrata e il Caffè letterario, venerdì 13 gennaio alle ore 18,30, ospitano Massimo Fini per presentare il suo ultimo libro "La modernità di un antimoderno", conversa con l'autore Magda Biglia. A partire dal 1985 con "La Ragione aveva Torto?", un sarcastico quanto documentato pamphlet contro l'Illuminismo, Fini ha preso a demolire tutti i capisaldi della nostra società: la democrazia, l'economia, la tecnologia, la pretesa totalitaria dell'Occidente di ergersi a "cultura superiore". Fini mette a nudo le pesantissime ricadute che questo modello ha sulla nostra vita: nevrosi, depressione, alcolismo di massa, uso e abuso di psicofarmaci, droga. Questo volume raccoglie sei testi pubblicati dal 1985 a oggi. Straordinario anticipatore Massimo Fini è stato sottovalut

Commenti
mar 10 gen 2017, ore 10.20
MOSTRAMI UNA MOSTRA/2.
La soglia o l’attimo precedente di Laura Pedizzi
di Enrica Recalcati – In quel di Ken Damy visual art, saloncino espositivo al 22 di Corsetto S. Agata, in Loggia delle Mercanzie, espone i suoi disegni Laura Pedizzi.L’artista trentenne che vive e lavora a Brescia, attiva nel mondo della comunicazione e attenta alle tecniche grafiche e all’illustrazione editoriale, ha appena vinto il Premio Nazionale Arte 2016 promosso da Cairo Editore, aggiudicandosi la prestigiosa Targa d’oro, nella sezione pittura.Le opere esposte vantano anche l’accompagnamento di un testo critico di Fausto Lorenzi.Laura si avvale di una tecnica mista, dove appare oltre la penna, la matita, la graffite e l’acrilico l’inconfondibile suo tratto elegante. Il gusto e l’impronta di una donna che raffigura altre donne, riuscendo con pochi e brevi tratti a dare corpo a tutto qu

Commenti
lun 09 gen 2017, ore 12.11
88ESIMO
Festa di compleanno con le istituzioni per il professor Romano Colombrini
Festa di compleanno con “sorpresa”, questa sera, per il professor Romano Colombini. Alle 16.45, infatti, gli assessori alla Scuola dei Comuni di Brescia, Roberta Morelli, e di Bedizzole, Rosa Angela Comini, saranno in città per festeggiare l'ottantottesimo compleanno del professore. Colombrini fu preside in diversi istituti, saggista e presidente della Commissione Scuola Dolores Abbiati dell'Anpi. La piccola cerimonia si terrà oggi alle 16.45, nell'abitazione del professore, in via Cresseri.  

Commenti
lun 09 gen 2017, ore 11.35
L'ANNUNCIO
La bresciana Federica Balestrieri lascia la Rai: voglio dedicarmi alle mie passioni
La giornalista bresciana Federica Balestrieri, volto noto delle cronache di Formula 1, lascia la Rai per cambiare vita. L'annuncio, che ha fatto il giro del web, è stato dato dall'interessata su Facebook. “Ecco – ha scritto il 25 dicembre - finalmente, quest'anno, a Natale, mi sono fatta il regalo che più desideravo: la libertà! Il 31 dicembre lascerò la RAI dopo 24 anni, per vivere la vita. Buon natale a tutti con l'augurio che non vi manchi mai la forza di realizzare i vostri sogni. Io con il mio lavoro di inviato in Rai ci sono riuscita, è ora di tirare fuori quelli rimasti nel cassetto!”. “Oggi è il mio ultimo giorno da dipendente RAI. Grazie ai telespettatori che mi hanno seguito in questi 24 anni. E' stato avvincente”, ha quindi aggiunto il 31 dicem

Commenti
dom 08 gen 2017, ore 12.07
L'EVENTO
Desenzano, Paris Hilton dj d'eccezione al Sesto Senso
Paris Hilton, ereditiera della celeberrima catena di hotel di lusso, oltre che modella, cantante e imprenditrice, da tempo è anche una dj di successo. Dopo aver fatto ballare la scorsa estate l’Amnesia di Ibiza, uno delle disco più importanti del mondo, col suo party “Foam & Diamonds”, a metà gennaio 2017 la Hilton arriva a Milano per la settimana della moda maschile ed il 14 gennaio 2017 fa scatenare il Sesto Senso, top club di Desenzano . Dopo aver ospitato la musica di artisti internazionali come Bob Sinclar, Ce Ce Rogers e tanti altri, Sesto Senso si conferma quindi teatro di grandi eventi legati al fashion system e non solo. Il party presenta tra l’altro Gold Rush, il nuovo profumo di Paris Hilton e in console con la dj americana c’è anche il resident Denis M

Commenti
dom 08 gen 2017, ore 11.25
TURISMO
Record nel 2016: oltre 60 mila ai musei di Soferino e San Martino
I Musei di Solferino e San Martino hanno festeggiato l'ingresso nell'anno nuovo con un numero da record: 60 mila visitatori. Uno su mille: se la popolazione italiana raggiunge 60 milioni di persone significa che nel corso dell’anno appena trascorso un cittadino italiano ogni mille ha fatto visita ad uno dei luoghi simbolo del Risorgimento e dell’unità del nostro Paese, situati a Solferino ed a San Martino. Un record negli ultimi decenni, non raggiunto neppure in occasione del 150° Anniversario della Battaglia di Solferino e San Martino nel 2009 (allora le presenze si fermarono sotto le 50.000) e superato solo nell'eccezionale 2011, in cui si festeggiarono i 150 anni dall’Unità d’Italia ed in quella occasione di risonanza nazionale, alla Torre di San Martino ed alla Rocca di Solferino

Commenti
ven 06 gen 2017, ore 14.11
CULTURA
Caffè&Chiacchiere, l'11 riprendono gli incontri dell'associazione Arnaldo
Mercoledì 11 gennaio alle 18 presso la sede dell’Associazione Artisti Bresciani presieduta da Dino Santina riprenderà Caffè&Chiacchiere, ciclo di conversazioni culturali ideate e proposte dall’Associazione Arnaldo da Brescia dal lontano 1997. Nel corso di vent’anni l’Associazione Arnaldo da Brescia ha sempre cercato di promuovere le competenze di giovani studiosi e ha affrontato tematiche di grande attualità e interesse. Anche quest’anno, nell’ottica delineata, la nuova serie proporrà un ventaglio di argomenti legati alla storia e all’arte della città e della provincia, ma saranno anche presentati volumi di autori bresciani. Si inizierà mercoledì 11 gennaio con Roberto Bianchi e l’intensa e ironica narrazione di una B

Commenti
ven 06 gen 2017, ore 11.56
DAL SITO
Auguri dalla redazione di BsNews.it: il 2017 sarà un anno ricco di novità
Non ci siamo dimenticati di voi. Ad agosto vi avevamo promesso novità e in questi mesi sono cambiate molte cose, a partire dalla sede (ora siamo a Brescia, in via Vantini 31), dall'editore e dal direttore di questa testata, che si avvicina ai primi dieci anni di vita. Ora però vogliamo fare un passo più in là nella direzione di un'informazione migliore, e siamo quasi pronti. Entro fine gennaio saremo on line con la nuova versione di BsNews.it, per darvi un sito più facile, più ordinato, più intuitivo nella navigazione, più ricco di contenuti e ottimizzato sul versante mobile. Poi punteremo ancora più in alto: abbiamo nomi nuovi e idee nuove, - se le risorse e il tempo ce lo permetteranno - le porteremo avanti. Nel frattempo vi auguriamo i migliori a

Commenti
sab 31 dic 2016, ore 01.07
L'APPUNTAMENTO
Montecampione, venerdì festa sulla neve con le sorelle Fanchini
In attesa della neve, anche se gli impianti sono aperti grazie all’innevamento programmato, Montecampione si sta preparando all’evento di inaugurazione del nuovo corso societario con le campionesse Sabrina, Nadia e Elena Fanchini. Le note sorelle, nate sciisticamente a Montecampione e abituali frequentatrici delle sue piste quando gli impegni di Coppa del Mondo le lasciano libere, saranno le star della festa in programma venerdì 30 dicembre con inizio alle ore 18.00 a La Splaza 1.200. L’evento rappresenta anche il via ufficiale del rilancio della stazione camuna, che solo pochi mesi fa era sull’orlo del fallimento e ora invece può contare su nuove risorse e un progetto industriale che ha convinto le amministrazioni, i commercianti, i proprietari di case e tutti coloro che hanno aderito al

Commenti
gio 29 dic 2016, ore 11.37
31 DICEMBRE
Ultimo, procedure di massima sicurezza nelle piazze bresciane
Procedure di massima sicurezza nelle piazze bresciane in vista della festa per l'ultimo dell'anno, che la Loggia ha promosso con un ricco calendario di iniziative che si snoderanno tra piazza Vittoria e piazza Tebaldo Brusato. Per garantire l'incolumità dei festanti, infatti, il questore ha deciso di promuovere una serie di misure straordinarie. La prima sarà quella di varchi di accesso controllati in piazza Vittoria, in modo da vagliare gli ingressi nel luogo in cui si svolgerà il concertone con i Charlie and the cats. Mentre piazza Tebaldo sarà pattugliata da agenti in borghese. In entrambi i casi comunque – alla luce dei fatti di Berlino – i mezzi delle forze dell'ordine e della Protezione civile saranno collocati a chiusura delle piazze per impedire l'eventuale ingresso di automob

Commenti 1
gio 29 dic 2016, ore 11.08
31 DICEMBRE
Brescia, in città l'ultimo si festeggia in piazza con Charlie & The Cats
“Luci sulla città”, la kermesse natalizia del Comune di Brescia, continua sabato 31 dicembre con un’agenda ricca di iniziative per dare il benvenuto al nuovo anno con tutta la città. Si inizia alle 20 (incontro alle 19.30) in Piazza Tebaldo Brusato col cenone di Capodanno, che sarà organizzato all’interno di un tendone riscaldato. La serata sarà inoltre animata da musica e giochi. Per informazioni o acquisto dei biglietti è necessario rivolgersi all’Infopoint di Brescia, in via Trieste 1, aperto dal lunedì al sabato dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Il costo della cena è di 25 euro per gli adulti e 15 euro per i bambini dai 6 ai 12 anni. Per i bambini di età inferiore ai 6 anni l’offerta è libera. L’intero ricavato pe

Commenti
mer 28 dic 2016, ore 17.13
MOSTRAMI UNA MOSTRA/1.
Presepi in mostra al Duomo Vecchio di Brescia
rubrica a cura di Enrica Recalcati - Il giorno di Natale, nel post-prandiale tipico, dopo incontri e scambi di auguri dal sapore familiare, non potevo ignorare questa mostra. Ho visitato “Presepi in Mostra” in Duomo Vecchio. Una Mostra di presepi in concorso, per l’esattezza il 43° esimo. L’iniziativa fa parte di un pacchetto di esposizioni a tema che si dipana in tutta la città. Quattordici allestimenti, come recita la locandina, in “Duomo, Chiese e Piazze, il lavoro di Natale”. Ho scelto il Duomo perché il luogo e la ricchezza dei lavori, meritano una visita e sicuramente una segnalazione. “Andarono senza indugio”, dal Vangelo di Luca (2,16) è il tema del concorso indetto dal Movimento Cristiano Lavoratori; tema scelto in concerto con la Diocesi di Br

Commenti
mar 27 dic 2016, ore 13.08
MOSTRAMI UNA MOSTRA/0
Perché adoperare il tempo libero vedendo una mostra?
rubrica a cura di Enrica Recalcati - Perché adoperare il tempo libero vedendo una mostra? Perché consente il recupero di una comunicazione culturale forse più autentica di quella che avviene tramite i mass media, perché mette in diretta relazione le persone e gli oggetti che incapsulano il messaggio. Sono messaggi sempre più variegati: oggi si trovano le collezioni più disparate su ogni branca dell’espressione umana, in chiave moderna o voltandosi indietro in un passato lontano. Spesso sono un simbolo e lasciano un’impronta indelebile al loro passaggio. Si entra in un luogo che diventa un tempio per adorare la cultura e l’arte e per far propri, attraverso gli occhi e le sensazioni, quei valori di arricchimento che ci nutrono di bellezza. Il pubblico non si pu&ograv

Commenti
mar 27 dic 2016, ore 13.03
IL CASO
Flero, i bimbi non cantano Astro del ciel. E scoppia l'ennesima polemica natalizia
Il Natale genera polemiche. Almeno nel mondo politico. Dopo i casi della scuola di Pontevico con le canzoncine “censurate” e il presepe regalato dal partito di Viviana Beccalossi, a scaldare gli animi (e non i cuori) stavolta è stato infatti il caso del saggio di inverno della scuola materna di Flero, in cui i bambini non hanno cantato Astro del ciel (limitandosi a canticchiarne la melodia) “per non offendere altre fedi”. L'assessore alla Cultura del Comune, intervistata dal Corriere, ha attaccato duramente i vertici della scuola. “Lo consideriamo un fatto grave”, ha dichiarato al giornale, “anche se lo Stato e la scuola si dichiarano laici nella loro autonomia, vorremmo che nelle scuole sul territorio si facessero Concerti di Natale e non Saggi d’inverno dove i ragazzi s

Commenti 4
lun 26 dic 2016, ore 12.39
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
12:32 Oscar
20 gen - Vai alla news »
Accessibile prestito per tutti in 24 ore (assistance.financia ire55@gmail.com) Em ail : assistance.financiai re55@gmail.com Ci ao ! Questo
12:31 Oscar
20 gen - Vai alla news »
Accessibile prestito per tutti in 24 ore (assistance.financia ire55@gmail.com) Email : assistance.financiai re55@gmail.com
11:16 a 9.17
20 gen - Vai alla news »
Ti consiglio di guardare in Internet Piazza Pulita che fa dire W I VECCHI. Da non credere. A Firenze persino gli anziani del circolo ARCI c
10:04 a 9.17
20 gen - Vai alla news »
Guarderò un programma su un canale privato per vedere se c'è qualcuno che difende un po' la nostra democrazia e i nostri diritti . Se i si a
09:17 @NONNA
20 gen - Vai alla news »
Ciao nonna, che fai stasera?
09:02 ???
20 gen - Vai alla news »
Lo aveva detto Luttwak a Virus e lo ha detto alcune mattine fa l'analista Gaiani ad Agorà su RAI 3 che nel diritto internazionale , la Conv
09:01 karitas
20 gen - Vai alla news »
Continuiamo a rovinare il paese tirando qui cani e porci per pagare le vostre tessere, i vostri congressi, i vostri tablet, cellulari e rimb
08:56 karitas
20 gen - Vai alla news »
Anche loro, come la cgil, hanno bisogno di utenza per poter sopravvivere, perciò, hanno bisogno di stranieri che non contestano quello che f
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...